Cosa è la Scuola di Medicina

La Scuola di Medicina (SdM), recentemente costituita, si configura, a norma delle legge 240/2010, come struttura con funzione di coordinamento e razionalizzazione delle attività didattiche relative ai Corsi di Studio, istituiti e attivati (Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico, Corsi di Laurea, Corsi di Laurea Magistrale, Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie e Corsi di Laurea Magistrale delle Professioni Sanitarie), le Scuole di Specializzazione, i Master e i Corsi di Perfezionamento, in cui sono coinvolti i tre Dipartimenti dell’area medica (Dipartimento di Morfologia Chirurgia e Medicina sperimentale, Dipartimento di Scienze Biomediche e Chirurgico Specialistiche e Dipartimento di Scienze Mediche).

La Scuola collabora, inoltre, ai progetti formativi della Scuola di Dottorato in Scienze biomediche e biotecnologiche e in Medicina molecolare e Farmacologia.

La SdM assume particolari responsabilità nei rapporti con le Regioni e con il SSN, ai fini di garantire l'inscindibilità delle funzioni assistenziali dei docenti di materie cliniche da quelle di insegnamento e ricerca.